Caffè delle scienze – Gorizia 2019

I Caffè delle Scienze, che l’Università di Trieste organizza ormai da quattordici anni, nel 2017 arrivano anche a Gorizia. Sono conversazioni tra ricercatori e pubblico sugli argomenti scientifici più diversi, che si tengono in locali aperti a tutti. L’obiettivo è quello di rafforzare il dialogo tra l’Università e la cittadinanza, attraverso lo scambio di opinioni e conoscenze sui risultati degli studi e della ricerca. Chiunque può parteciparvi, sia come relatore che come ascoltatore. I relatori non percepiscono alcun compenso: il loro scopo è solo quello di confrontarsi e far conoscere le ricerche su cui lavorano.
Al pubblico non sono richieste particolari competenze, ma solo una certa dose di curiosità. Domande, opinioni e suggerimenti sui prossimi argomenti da trattare sono particolarmente graditi. I Caffè delle Scienze sono organizzati dal Dipartimento di Scienze della Vita dell’Università degli Studi di Trieste.

Gli incontri si tengono il venerdì, alle 18.30, presso il Caffè Mama e Angela (Piazza della Vittoria, 52)

PROGRAMMA I semestre 2019

Febbraio – Venerdì 8

Marco Fasan, assegnista del Dip. Ingegneria e Architettura – “Rischio sismico: percezione, comunicazione e prevenzione.”

Enrico Feoli, già docente del Dip. Scienze della Vita – “Ordine e disordine nella natura: uomini e biomi“

_______________________________________________________________________________________

Marzo – Giovedì 14

Paolo Battaglini, docente del Dip. Scienze della Vita – “Abbiamo davvero due cervelli?”

_______________________________________________________________________________________

Aprile – Venerdì 12

Mauro Balboni, agronomo, ex dirigente di livello internazionale nell’agroindustria – “Il pianeta mangiato; la guerra dell’agricoltura contro la terra”

Manuel Bensi, ricercatore OGS – “Abissi oceanici: come e perché studiarli”

_______________________________________________________________________________________

Maggio – Venerdì 10

Donata Canu, ricercatrice OGS – “Alla ricerca di Nephrops– Viaggi di una larva di scampo in Adriatico”

Fabio Candotto Carniel, ricercatore Dip. Scienze della Vita – “Il grafene: luci e ombre del prodigioso nanomateriale”

 

 

Articoli recenti

Concorso Arte e Scienza

Un concorso fotografico per studenti e ricercatori