Caffè delle scienze – Gorizia 2018

I Caffè delle Scienze, che l’Università di Trieste organizza ormai da quattordici anni, nel 2017 arrivano anche a Gorizia. Sono conversazioni tra ricercatori e pubblico sugli argomenti scientifici più diversi, che si tengono in locali aperti a tutti. L’obiettivo è quello di rafforzare il dialogo tra l’Università e la cittadinanza, attraverso lo scambio di opinioni e conoscenze sui risultati degli studi e della ricerca. Chiunque può parteciparvi, sia come relatore che come ascoltatore. I relatori non percepiscono alcun compenso: il loro scopo è solo quello di confrontarsi e far conoscere le ricerche su cui lavorano.
Al pubblico non sono richieste particolari competenze, ma solo una certa dose di curiosità. Domande, opinioni e suggerimenti sui prossimi argomenti da trattare sono particolarmente graditi. I Caffè delle Scienze sono organizzati dal Dipartimento di Scienze della Vita dell’Università degli Studi di Trieste.

Gli incontri si tengono il venerdì, alle 18.30, presso il Caffè Mama e Angela (Piazza della Vittoria, 52)

PROGRAMMA II semestre 2018

Settembre – Venerdì 14

Simonetta Lambiase, Università di Pavia: “cani per la ricerca di resti umani: premesse e utilizzo di questo strumento investigativo

Massimo Zanetti, Ente Tutela Patrimonio Ittico (ETPI): “La gestione della pesca nelle acque interne del Friuli Venezia Giulia”

_______________________________________________________________________________________

Ottobre – Venerdì 12

Claudio Tuniz, Centro Internazionale di Fisica Teorica Abdus Salam, e Patrizia Tiberi Vipraio, economista, già docente dell’Università di Udine: “La scimmia vestita, dalle tribù di primati all’intelligenza artificiale

Fabio Del Missier, Dipartimento di Scienze della Vita, Università di Trieste: “Fake news e post verità: Corriamo rischi distopici? Una prospettiva cognitiva”

_______________________________________________________________________________________

Novembre – Venerdì 16

Fulvio Genero, ornitologo: “Il ritorno del grifone sulle Alpi orientali. La situazione degli avvoltoi sulle Alpi orientali

Giuseppe Oriolo, botanico ForNature srl: “Flora a rischio e strategie di conservazione”

_______________________________________________________________________________________

Dicembre – Venerdì 14

Alberto Pallavicini, Dipartimento di Scienze della Vita,Università di Trieste: “Studio del DNA per il monitoraggio della biodiversità acquatica e terrestre

Piero Giulio Giulianini, Dipartimento di Scienze della Vita,Università di Trieste: “Antartide, pinguini e riscaldamento globale

Consulta e scarica il libretto completo, con tutti gli appuntamenti (anche del Caffè delleScienze e delle Lettere di Trieste, di Pordenone e, novità di questo semestre, del Caffè dei Quanti!).

 

Articoli recenti

Concorso Arte e Scienza

Un concorso fotografico per studenti e ricercatori