Caffè delle scienze – Gorizia 2018

I Caffè delle Scienze, che l’Università di Trieste organizza ormai da tredici anni, nel 2017 arrivano anche a Gorizia. Sono conversazioni tra ricercatori e pubblico sugli argomenti scientifici più diversi, che si tengono in locali aperti a tutti. L’obiettivo è quello di rafforzare il dialogo tra l’Università e la cittadinanza, attraverso lo scambio di opinioni e conoscenze sui risultati degli studi e della ricerca. Chiunque può parteciparvi, sia come relatore che come ascoltatore. I relatori non percepiscono alcun compenso: il loro scopo è solo quello di confrontarsi e far conoscere le ricerche su cui lavorano.
Al pubblico non sono richieste particolari competenze, ma solo una certa dose di curiosità. Domande, opinioni e suggerimenti sui prossimi argomenti da trattare sono particolarmente graditi. I Caffè delle Scienze sono organizzati dal Dipartimento di Scienze della Vita dell’Università degli Studi di Trieste.

Gli incontri si tengono il venerdì, alle ore 18 presso il Caffè Vittoria

PROGRAMMA I semestre 2018

Gennaio – Venerdì 19:
Dott. Pastorino. Istituto Zooprofilattico del Piemonte Liguria e Valle d’Aosta – I laghi d’alta quota: ambienti indicatori dei cambiamenti globali

Dott.ssa Iordan. Therion Research Group – La lontra – un’importante ritorno nel Friuli Venezia Giulia

Febbraio – Venerdì 9:
Dott. Merluzzi. Botanico – Diffusione ed effetti delle specie vegetali aliene invasive nel Friuli Venezia Giulia

Dott. Aglialoro. Professore presso il Liceo Duca degli Abruzzi di Gorizia – Radioastronomia: studiare il cosmo con altri occhi

Marzo – Venerdì 9:
Prof.ssa Battistella. Dipartimento di Scienze della Vita. Università di Trieste – Le operaie del miele

Dott.ssa Uboni. Dipartimento di Scienze della Vita. Università di Trieste – Tra acqua e aria: il fantastico mondo delle libellule.

Marzo – Venerdì 16: ricercatori in neuroscienze; settimana del cervello
Enrico Tongiorgi, docente di Biologia molecolare, Università di Trieste: “Come proteggere, riparare e (forse) potenziare il cervello: il progetto MEMORI-net“

Alberta Lunardelli, psicologa, psicoterapeuta, Ricercatrice MEMORI-net: “Chi sono io quando le mie facoltà mentali si alterano? Le possibilità di recupero tra plasticità e modificabilità cognitiva“

Aprile -Venerdì 13:
Dott. Bertoli e Dott. Franz. Dipartimento di Scienze della Vita. Università di Trieste – I macroinvertebrati bentonici: abitanti poco noti delle acque dolci

Dott.ssa Rodeano. Direttrice del Parco Zoo Punta Verde di Lignano Sabbiadoro – L’importante ruolo degli zoo nella conservazione della biodiversità

Maggio – Venerdì 11:
Prof. Nimis. Dipartimento di Scienze della Vita. Università di Trieste – Licheni, inquinamento e salute

Dott. Bressi. Museo di Storia Naturale di Trieste – Ladri in evoluzione: le sorridenti rane cleptomani dell’Isonzo

Giugno – Venerdì 8:
Prof.ssa Passamonti e Prof. Nardini. Dipartimento di Scienze della Vita. Università di Trieste – Dall’acqua al vino

 

Articoli recenti

Concorso Arte e Scienza

Un concorso fotografico per studenti e ricercatori